Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

 

 




Se gli altri esseri sono separati da me, sarà legittima la mia indifferenza per la loro sorte; ma se essi sono inseparabili da me come io da loro, se la mia stessa identità è formata dal tessuto delle relazioni in cui sono coinvolto, allora ogni autentica cura verso me stesso coincide con l'agire responsabile nel contesto che mi comprende.

 

Interdependence è espressione di un percorso…

In questo numero

Newsletter n° 139, venerdì 7 settembre 2018

Fu vera gloria?

sessantotto

Può sembrare strano che, di fronte agli sconvolgimenti nazionali e mondiali in corso, si ricordi il cinquantenario del Sessantotto. I malevoli potrebbero pensare al narcisismo di una generazione, ormai anziana o vicina ad esserlo, la quale, non paga della sua ingombrante presenza sociale, ancora indugia ad autocelebrarsi. Eppure quegli eventi, collocabili grosso modo intorno all’anno fatidico, segnarono effettivamente uno spartiacque...


Leggi tutto >>

 

La trasgressione al potere
di Cristiana Cattaneo e
Claudio Torrero

tornare a educare

Quello che cerchiamo di descrivere è un fenomeno di cui sotto certi aspetti si parla più che a sufficienza, mentre sotto altri, e sono quelli che più interessano, può dirsi quasi ignorato. È del tutto ovvio ad esempio, e finanche banale, parlare di consumismo. Già son vari decenni che uno degli aspetti maggiormente visibili, e anche diffusamente commentati, della vita collettiva delle società a più alto sviluppo di industrializzazione è il coinvolgimento dell’intero corpo sociale nel consumo di quello che le enormi capacità dell’apparato produttivo hanno reso disponibile...

Leggi tutto >>

 

Il Sessantotto e la Via di Mezzo
di Dharmapala

monaco

Ero negli anni sessanta troppo giovane per partecipare agli eventi, che pure mi attraevano irresistibilmente; così all’inizio dei settanta, appena adolescente, mi ci gettai a capofitto. Il Sessantotto italiano durò peraltro dieci anni ed ebbi tutto il tempo di crescere nel suo grembo. Quando finì, a vent’anni avevo già vissuto il compimento di un grande ciclo, e al tempo stesso ero ancora troppo giovane per rimanerne vincolato. O forse l’inquietudine, da cui in quegli anni mi ero fatto guidare, mi sospingeva ancora altrove...

Leggi tutto >>

 

Cina e Vaticano. Accordo possibile?

cina e vaticano

 

L'insegnamento del Buddha. Terzo appuntamento.

budd

  

 

Copyright © 2010-2018 Associazione Culturale Interdependence, Via Vittorio Emanuele, 13 - 10074 Lanzo Torinese (TO).