Creativity

Innovation

Originality

Imagination

 

Salient

Salient is an excellent design with a fresh approach for the ever-changing Web. Integrated with Gantry 5, it is infinitely customizable, incredibly powerful, and remarkably simple.

Download

ashura 21 settembre 2018  

 

La ‘Āshūrā’ (arabo عاشوراء , da ‘ashara, "dieci") indica il 10 del mese di muharram. La ‘Āshūrā’ sarebbe stata istituita dal Profeta Maometto, prima dell'introduzione del digiuno diRamadan, e consisteva in un periodo di digiuno di due giorni, il 9 e il 10 di muharram (quest'ultimo giorno avrebbe poi dato il nome alla festività). Tale digiuno sarebbe un calco del digiuno ebraico delloYom Kippur, che cade nel decimo giorno del primo mese ebraico (tishri) e il Profeta l'avrebbe esteso anche al 9 per marcare una differenza rispetto alla celebrazione ebraica. Ad ogni modo, le motivazioni della ‘Āshūrā’ sono diverse a seconda del ḥadīth che si prende in considerazione: l'approdo dell'Arca di Noè, l'abbandono del Paradiso terrestre da parte di Adamo, la nascita del profeta Ibrahim, l'edificazione della Ka‘ba alla Mecca. Al significato iniziale, per cui il digiuno era una componente importante, gli sciiti aggiunsero la commemorazione del martirio dell'Imām Husayn e di 72 suoi partigiani ad opera delle truppe del califfo omayyade Yazid I. La strage avvenne il 10 del mese di muharram, ed il lutto per l'evento, presso gli sciiti, dura 40 giorni (in arabo Arba‘īn). Il centro principale delle celebrazioni sciite è la città di Karbalā' in Iraq, dove si svolge il pellegrinaggio principale. Centinaia di migliaia di pellegrini, si recano ogni anno nella città di Karbala, dove si trovano le tombe dell'Imam e dei suoi partigiani, per commemorare il lutto e piangere l'Imam. Le celebrazioni della ‘Āshūrā’ in Nordafrica sono invece probabilmente la continuazione di antiche feste preislamiche di inizio dell'anno (ancora conservate in diverse regioni, come il capodanno secondo il calendario berbero) o di altro tipo, confluite poi nell'alveo delle festività islamiche. La festa infatti ha un aspetto particolarmente gioioso e addirittura carnevalesco.


 

 

Copyright © 2010-2018 Associazione Culturale Interdependence, Via Vittorio Emanuele, 13 - 10074 Lanzo Torinese (TO).